Il centro

Il Centro, che ha sede presso il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane, ha lo scopo di promuovere e coordinare ricerche e studi di carattere multi- e interdisciplinare sui temi dell’educazione digitale e del patrimonio, con particolare riferimento alla promozione delle competenze trasversali di pensiero critico, in un’ottica di promozione del ruolo sociale del museo quale strumento di benessere e partecipazione culturale. Il Centro risulta svilupparsi da una stretta connessione tra nuove metodologie didattiche e l’utilizzo di strumenti digitali innovativi al fine di sviluppare competenze trasversali in tutti i fruitori del patrimonio culturale, soprattutto delle categorie sociali svantaggiate, e di rafforzare canali e strumenti dell’area della mediazione culturale. La fondazione del Centro si basa sull’idea che la conservazione, la valorizzazione e la promozione dei beni culturali rivestono un ruolo cardine per il well-being (Chatterjee & Noble, 2013, Chatterjee & Kador 2020)  e lo sviluppo economico delle attività produttive territoriali e del sistema sociale in generale, in particolare se realizzate attraverso le tecnologie digitali e le applicazioni correlate, nell’ottica di facilitare la disponibilità e l’uso critico delle competenze digitali.

Favorendo un confronto a livello internazionale, il Centro si propone di integrare le indagini teoriche con la produzione e la sperimentazione di concreti percorsi didattici o, più in generale, di iniziative di comunicazione scientifica, anche in vista di una feconda sinergia tra diverse istituzioni in contesti territoriale, nazionale e internazionale.

Potrebbe Interessarti

David Guralnick

David Guralnick holds a Ph.D. from Northwestern University, where his work synthesized concepts from the fields of computer science and artificial intelligence, instructional design, and cognitive psychology. His work synthesizes concepts from several fields with the goal of using new technology to create immersive experiences that reimagine education and training. Over the past 30 years, he has designed and evaluated a variety of simulation-based training applications, performance support systems, online courses, mobile applications, and authoring tools for corporate, non-profit, and university audiences.
 
Dr. Guralnick is President and CEO of New York-based Kaleidoscope Learning; President of the International E-Learning Association (IELA) and founding chair of the International E-Learning Awards program; an Adjunct Professor at Columbia University; a regular keynote speaker at international conferences; founder and chair of The Learning Ideas Conference, (formerly the International Conference on E-Learning in the Workplace (ICELW)); Editor-in-Chief of the International Journal on Advanced Corporate Learning (iJAC); and was founding chair of the American Society for Training & Development (ASTD)’s New York E-learning Special Interest Group.  His work has been featured in Wired magazine, Trainingmagazine (as an Editor’s Choice), and the Wall Street Journal, and he is the recipient of numerous e-learning design awards.